Il traffico e la ztl

Il traffico in città è in continua crescita e ciò dipende certamente dal ruolo che il nostro territorio ha nei confronti di quelli limitrofi. Alla centralità di Frascati deve seguire un serio piano del traffico che miri al rispetto degli indici di inquinamento e della qualità della vita dei suoi cittadini. Nel centro storico deve essere rimodulata la zona a traffico limitato in particolare nei giorni di festa. Da un lato infatti non è pensabile che la domenica o i sabato sera le macchine possano avere accesso incontrollato al centro a scapito magari di una passeggiata con i bambini. Dall’altro lato la chiusura del traffico deve tener conto dello sviluppo economico-turistico e infrastrutturale della città, in modo che ogni eventuale strategia di pedonalizzazione (in attesa della risoluzione del problema parcheggi trattato al punto successivo) non vada a discapito delle attività economiche. E’ necessario portare all’attenzione il caso di Via Piave, strada completamente chiusa al traffico, scelta inizialmente osteggiata e oggi molto apprezzata dai commercianti della zona. Più sarà elevato il flusso turistico, maggiore sarà la possibilità di ottimizzare gli spazi dedicati ai pedoni. Il nostro obiettivo è riportare vivibilità e risorse economiche a Frascati, le scelte successive saranno condivise con cittadini e imprese, ma soprattutto coordinate in funzione della soluzione al punto seguente.